Recensioni: Red Cat Records

Artista: Urban Steam

Titolo: Under concrete

Formato: CD

www.urbansteam.it

http://www.facebook.com/UrbanSteamRoma

Si respira aria di rock americano, quello di ampio respiro che non rinuncia alla melodia ma nemmeno alla carica. Ben suonato ed arrangiato, evidenzia la compattezza di un complesso esperto i cui membri si mettono al servizio del collettivo evitando facili ricorsi all’auto-celebrazione. In alcuni frangenti le atmosfere virano verso Seattle, altrove si ammantano di aromi FM. Da ascoltare “Citylights”, “Storm” e la title-track. Al netto di qualche forzatura (il cantato di “Years”) un disco godibilissimo e di spessore.

 

Artista: Hogs

Titolo: Fingerprints

Formato: CD

www.hogsband.com

http://www.facebook.com/hogsband

Rock diretto ma non basico quello degli Hogs, giunti con Fingerprints al secondo album (il primo, “Hogs in fishnets”, rispetto il quale il presente mostra evidenti progressi, venne pubblicato nel 2015). Solido quartetto che ha nel cantante Simone Cei l’elemento di rottura che evita alla band di scivolare nell’ovvio di un genere che poco ha da dichiarare. L’insieme mostra compattezza e si muove sicuro confezionando undici tracce che possiedono un indiscutibile appeal live. Pur troppo oggidì proporsi con una tale formula comporta farsi carico di un rischio da valutare con attenzione, quello cioè di lasciarsi irretire dal limbo dell’anonimato. Tra gli episodi migliori va annoverata “Can’t find my home” dal retrogusto marcatamente southern.

 

Artista: Paola Pellegrini Lexrock

Titolo: Lady to rock

Formato: CD

www.lexrock.it

http://www.facebook.com/paolapellegrinilexrock

Il titolo del disco, chissà perché, mi ricorda la canadese Lee Aaron… Ma “Lovely man” fuga ogni dubbio, altrocchè rock patinato, Lady to rock presenta un bunch di brani immediati sorretti da una produzione eccellente ed eseguiti con professionalità. Paola suona la chitarra e canta (è dotata di una voce che si adatta perfettamente al genere) ed è supportata da una sezione ritmica squadrata (è formata dagli esperti Franco Li Causi al basso – Negrita e Litfiba – e Simone Morettin alla batteria, pure il nome di quest’ultimo non mi era nuovo, in fatti milita negli Elvenking), che la sostiene a dovere. Dieci brani nove dei quali cantati in inglese, e Paola mostra dimestichezza con la lingua, mentre la veloce ed irruenta “Avuta mai” (si inserisce come altre nel solco tracciato da riot grrrls quali L7 e 7 Year Bitch, altrove emergono le Hole e pure i Garbage più ruvidi) si colloca fra le migliori, esprimersi nella nostra lingua per molti segna un ostacolo invalicabile, non in questo caso, ulteriore merito all’Autrice. Da segnalare anche l’approccio a la Bangles della gradevole “Making love forever” (la backing-band si esprime al suo meglio) assai “estiva” e congegnale all’ascolto in automobile, “Cut the chains”. Lexrock deduco si riferisca alla professione di Paola, che è Avvocato Penalista. La legge del rock’n’roll!

 

Artista: Daylight Silence

Titolo: Threshold of time

Formato: CD

www.daylightsilence.com

http://www.facebook.com/daylightsilencerock

Chiudiamo questa breve rassegna dedicata alle ultime uscite targate Red Cat Records con i Daylight Silence di Roma, i più “classicamente “ metal del lotto. Voce che rimanda a LaBrie, riffing serrato, sezione ritmica tumultuosa, buone scrittura ed esecuzione. Il genere non concede molto spazio alla fantasia, anche se le pulsioni “classy” di “Someone I know” rendono il brano assai gradevole (ben articolata anche “Sleep”). La title-track chiude un lavoro che fa mostra di grande professionalità, curato nei suoni e ben articolato. Sopra tutto essenziale nei contenuti (otto brani), mica si deve “riempire” per forza il CD!

 

Red Cat Records è distribuita da Audioglobe/The Orchard

Red Cat Promotion: http://www.redcatpromotion .com

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...