Street Symphonies Records presenta gli Alchemy

Street Symphonies Records annuncia con piacere la firma con l’hard rock band bresciana Alchemy, per la pubblicazione dell’album “Never Too Late”. Gli Alchemy nascono dalle passate esperienze musicali di Marcello Spera (voce e chitarra) e Cristiano Stefana (chitarra solista), seguiti dopo qualche tempo da Luca Cortesi (batteria), Matteo Castelli (basso) ed Andrew Trabelsi (tastiere e chitarra). Nell’Aprile del 2013 entrano nello studio di Tommy dell’Olio per registrare quattro brani inediti, ed ha inizio l’attività live. A Maggio vincono il concorso musicale Bovezzo Let’s Rock, che apre loro la strada per suonare sull’importante palco del “Rock Party”. L’attività live prosegue costantemente, da ricordare il concerto del 14 Marzo 2014 nel quale la band apre a Don Airey (Deep Purple) e agli Headless di Goran Edman (Yngwie Malmsteen). Nel Maggio 2014 gli Alchemy si aggiudicano il primo premio al Castello Rock Contest, organizzato dalla Atomic Stuff, grazie al quale producono un secondo EP, “D.A.R.E.D.”, contenente tracce live e promozionali. Fra Marzo e Maggio 2015 partecipano al “Battle Of Bands Onstage”, un concorso tenutosi vicino Padova, vincendo il secondo premio e ottenendo ottimi feedback dai mmebri della giuria, fra i quali figurava anche Pino Scotto. Mentre l’attività live procede in Lombardia, Veneto e Trentino, gli Alchemy registrano il loro primo full-length album, prodotto da Street Symphonies Records e che uscirà nella tarda Primavera del 2016.

Web:

http://www.facebook.com/musicalchemy

http://www.alchemyband.wix.com/rock

http://www.streetsymphonies.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...