Golden Sextion: The silicon age

(Logic(Il)Logic, Distribuzione: Andromeda, CD, 2012, www.logicillogic.net, http://www.atomicstuff.com, www.goldensextion.com)

Bell’hard rock moderno, dinamico, ben suonato e sopra tutto… potente! Attivi dal 2007, i modenesi GS ricalibrano l’ardore degli Alter Bridge amalgamando un sound tellurico ma duttile, in un groviglio di riff dominati dal cantato di Fabian (Fabio Dessi) quanto a suo agio nel ruolo di front-man, coll’instancabile lavorio della coppia Faust (basso) e Jean (batteria) a garantire il necessario motore ritmico, vero e proprio cuore di tracce d’impatto quali “Hi-tech love”, “Portrait”, “Saints are gone” e la title-track. Non mancano i riferimenti all’attualità: “My pain” è incentrata sulla vicenda di Eluana Englaro; i Golden Sextion suonano sì rock, ma il loro messaggio non evita l’impegno, segno di maturità che a molti colleghi manca! Gran bel disco!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...